venerdì 2 agosto 2013

Berlusconi condannato, la diretta via facebook

 2 AGOSTO
Roberto Fico (Presidente Commissione Vigilanza RAI)
"Stiamo visionando tutte le trasmissioni e i telegiornali Rai andati in onda ieri dopo la lettura della sentenza della Cassazione riguardante Silvio Berlusconi.
Data l’innegabile importanza dei fatti e le numerose segnalazioni che mi stanno arrivando nelle ultime ore, credo sia opportuno verificare il corretto trattamento della notizia relativa.
Faremo successivamente le nostre valutazioni e, se ce ne saranno gli estremi, agiremo in seno alla Commissione di Vigilanza Rai."



 Un'intervista telefonica a "fanpage.it", due scenari dopo la condanna di Berlusconi.
Clicca qui: http://goo.gl/P7MegC






Stamattina sto andando al Mise, Ministero dello Sviluppo Economico per un'azienda della Provincia di Napoli a rischio chiusura.
Dopo la pantomima di ieri, oggi il problemi degli Italiani non sono cambiati. Chi può si è svegliato per andare a lavoro, altri cercano di salvarlo o di crearlo con estreme difficoltà.
Ci dissero che serviva un governo a tutti i costi. E adesso ne abbiamo uno immobile, che non fa altro che rinviare i problemi e tenuto in pugno da un pregiudicato. Finiamo questa farsa. Facciamo una legge elettorale e andiamo a votare. Vinciamo noi!

1 AGOSTO

Vorrei dire al PD che da oggi "per Legge" Berlusconi non può mai più candidarsi (in base al Decreto Severino). Ora capisco lo smarrimento di un partito che finge per anni di combattere Berlusconi e ci si trova insieme al Governo proprio quando viene condannato dalla Cassazione. Ma almeno si potrebbe avere un sussulto di dignità finale nel staccare la spina.
L'Italia ha bisogno di affrontare i veri problemi. Non quelli di Berlusconi e i suoi alleati (voi del Pd e Sc). Fatelo subito, facciamo una nuova Legge elettorale e andiamo a nuove elezioni.



Ci sono solo due soluzioni:
- Nuova Legge Elettorale e subito alle elezioni;
- Napolitano dia il mandato esplorativo al M5S per formare un governo: 5 cose e poi alle elezioni.


Per tutto il resto c'è "per il bene del Paese". Ovvero delle lobby...

Berlusconi, Cassazione rinvia in appello interdizione pubblici uffici; conferma invece condanna a 4 anni di reclusione.
Insomma, al Senato c'è un altro Senatore condannato in via definitiva che deve aspettare altri 2 o 3 mesi per sapere se farsi i domiciliari o i servizi sociali.
Poche ore fa avevo dichiarato a La7 che questa sentenza sarebbe stata in ogni caso "un'assicurazione sulla vita del Governo Letta e che era vergognoso che la sedicente sinistra non gli staccasse la spina". Odio avere sempre ragione...



La sentenza

Berlusconi, Cassazione rinvia in appello interdizione pubblici uffici; conferma invece condanna a 4 anni di reclusione.
Insomma, al Senato c'è un altro Senatore condannato in via definitiva che deve aspettare altri 2 o 3 mesi per sapere se farsi i domiciliari o i servizi sociali.
Poche ore fa avevo dichiarato a La7 che questa sentenza sarebbe stata in ogni caso "un'assicurazione sulla vita del Governo Letta e che era vergognoso che la sedicente sinistra non gli staccasse la spina". Odio avere sempre ragione...