lunedì 16 dicembre 2013

TERRA DEI FUOCHI E TUMORI: CI SONO ANCORA DUBBI?

Pcb e metalli pesanti nel sangue del popolo della Terra dei Fuochi. Lo studio dell'università Federico II è partito dalla storia di Enza Maisto, 16 anni, di Acerra, morta la settimana scorsa per un osteosarcoma, tumore incurabile delle ossa. Enza era diventata il simbolo della Terra dei Fuochi. Poco prima del suo addio la ragazza si era lasciata fotografare nel letto d'ospedale mentre reggeva un foglio con la scritta "Acerra non deve morire". 

L' articolo intero qui:
http://www.ilmediano.it/apz/vs_art.aspx?id=7747