giovedì 12 giugno 2014

Avellino: Bando start-up e nuove imprese


La Camera di Commercio di Avellino, per favorire lo sviluppo del sistema economico locale e sostenere l’occupazione ridando slancio all’autoimpiego e l’autoimprenditorialità, intende supportare, attraverso l’erogazione di contributi finanziari, l’ideazione e la realizzazione di progetti volti alla creazione e allo sviluppo di nuove attività di impresa.
Sono ammesse ai benefici del presente bando le imprese ubicate in provincia di Avellino attive da un massimo di due anni che desiderino realizzare progetti di crescita e sviluppo aziendale o investimenti a consolidamento dell'impresa esistente oppure aspiranti imprenditori che intendono avviare una nuova iniziativa imprenditoriale in provincia di Avellino.
La domanda di contributo dovrà essere presentata a partire dalle ore 9.00 del 26 maggio 2014 e fino al 15 ottobre 2014 esclusivamente per via telematica attraverso la piattaforma Telemaco http://telemaco.infocamere.it.
Il contributo accordato a ciascuna impresa richiedente delle spese sostenute e documentate per tutte le sedi operative finanziate sarà rispettivamente pari al 50% delle spese ammissibili, fino ad un massimo di euro 5.000,00 (cinquemila euro).
NB. Gli aspiranti imprenditori, privi di un conto corrente bancario, in sede di redazione della domanda telematica, devono compilare il campo TIPO DI PAGAMENTO, afferente alla sezione Modalità pagamento contributo, con la voce ASSEGNO DI TRAENZA, unicamente al fine di poter inviare la domanda telematica. Si evidenzia che in fase di rendicontazione le fatture devono essere accompagnate da copia del bonifico bancario, come previsto dall'art.10 del bando. Pertanto, in fase di rendicontazione, sarà obbligatorio indicare il codice IBAN dell'impresa.
Bando di contributi
Linee guida pratica telematica
Modulo S per imprese già iscritte
Modulo S per imprese non ancora iscritte